Fiore all’occhiello per lo sposo

Tabella dei Contenuti

Il fiore all’occhiello per lo sposo è un tocco di grande eleganza e stile. Denota un look romantico che, però, si adatta molto bene a qualsiasi stile: boho, classico, casual, moderno.

Il fiore all’occhiello è un dettaglio molto raffinato che deve essere abbinato al bouquet della sposa per creare un’armonia tra i due look.

Sapete che quando una coppia di sposi si rivolge a Caterina Lostia sa che avrà a che fare con un team di esperti wedding planner e event specialist in grado di organizzare il matrimonio nel dettaglio: dalla scelta della location (anche per un destination wedding) fino all’allestimento delle decorazioni, passando ovviamente per l’assistenza nella scelta dell’outfit della sposa e dell’abito dello sposo.

Tutto viene pianificato alla perfezione, coinvolgendo (ovviamente) gli sposi in ogni decisione e ogni passaggio dell’organizzazione dell’evento, compresa la bottoniera o il fiore all’occhiello per lo sposo.

Fiore all'occhiello - Caterina Lostia 2

Cos’è la bottoniera, o fiore all’occhiello

Si dice che la moda del fiore all’occhiello risalga alla Rivoluzione Francese quando, il cavaliere Rougeville andò a trovare Maria Antonietta che si trovata imprigionata alla conciergerie e tentò di farla fuggire dandole un messaggio nascosto in un garofano che aveva appuntato alla giacca.

Il fiore all’occhiello, anche chiamato bottoniera, è un vezzo formato da due o tre fiori che si posiziona all’interno dell’occhiello della giacca dello sposo o dei testimoni.

In realtà c’è una differenza tra bottoniera e fiore all’occhiello perché quest’ultimo è composto da un solo fiore che, da tradizione, viene “rubato” dal bouquet della sposa. Ovviamente deve abbinarsi bene anche all’abito dello sposo e allo stile dell’intero evento.

Chi indossa il fiore all’occhiello

È un elemento tipico dell’abito maschile, pertanto può portare il fiore all’occhiello chiunque ne indossi uno; è buona norma, però, che sia lo sposo a scegliere chi può indossarlo.

Da tradizione il fiore all’occhiello fa parte dell’outfit dello sposo, che però dovrà evitarlo in caso sia già presente un fazzoletto nel taschino, sulle giacca alla coreana o le alte uniformi.

Anche il padre dello sposo e della sposa possono avere il fiore all’occhiello, così come i testimoni e i fratelli degli sposi e il paggetto.

Qual è la posizione corretta e quale fiore scegliere

La posizione corretta della bottoniera o del fiore all’occhiello è l’occhiello della giacca. Può essere appoggiato anche sopra all’occhiello e tenuto fermo con un apposito fermaglio, ma deve essere rigorosamente a sinistra: come mai?

Da una parte perché a sinistra si trova il cuore e quindi è la prediletta per tutti i simboli matrimoniali, come la fede ad esempio.

Fiore all'occhiello - Caterina Lostia 3

La scelta del fiore all’occhiello per lo sposo non è troppo complessa.

Tenendo sempre presente che il fiore deve adattarsi per colore e stile all’atmosfera del matrimonio e al bouquet della sposa, si deve capire se si preferisce il fiore all’occhiello o la bottoniera, con cui si possono creare piccole composizioni floreali con al massimo tre fiori.

I fiori più gettonati sono sicuramente le rose bianche, le calle e le gardenie per i fiori all’occhiello, per la bottoniera invece si possono scegliere mughetti e narcisi, oppure una composizione mista con fiori e foglie.

Noi di Caterina Lostia consigliamo sempre di considerare anche la stagione in cui avviene il matrimonio e quindi per l’estate saranno perfetti mughetti, calle, gardenie, rose e gigli; in primavera fresie, narcisi o orchidee. Per i mesi più freddi le genziane, gli iris, mentre le camelie e le rose di Natale sono adatte per l’inverno.

Se desiderate organizzare un matrimonio o un destination wedding in Italia, potete contattare Caterina Lostia, saprà realizzare i vostri desideri pianificando un evento che rispecchi le vostre personalità lasciando a bocca aperta gli invitati.

Ti potrebbe interessare

Italia per un destination wedding - Caterina Lostia

Perché scegliere l’Italia per un destination wedding

Signature Cocktail by Caterina Lostia

Signature cocktail per personalizzare il tuo destination wedding